Vuoi maggiori informazioni? Tel: 081 7803598 info@investingroma.it

Nasdaq: Indici in rialzo e Commodities

Nasdaq
14
Lug

Nasdaq: Indici in rialzo e Commodities

Oggi andremo ad analizzare due situazioni molto particolari in questo momento del mercato. La pausa dal lungo e forte rialzo del Nasdaq dopo le dichiarazioni della FED, e la situazione del petrolio, che si trova ingabbiato in un range di prezzo particolare da cui potrebbe nascere un’interessante situazione.

Nasdaq: Qual è la situazione dell’indice?

Ieri dichiarazione della FED che ha un po’ smorzato l’entusiasmo degli investitori. Un indice che guadagna cosi tanto nonostante tutto è difficile da vedere. Abbiamo affrontato 5 mesi molto gravi e pesanti ed era difficile se non impossibile pensare ad un indice che guadagnasse cosi tanto in una situazione cosi drammatica. Giusto che questa euforia venga contenuta.

Un esempio della positività di questi movimenti sono i titoli tecnologici e Tesla, che ha un trend in positivo veramente molto forte.

Come affrontare le prossime settimane

Ci sono due modi di affrontare la settimana in questo momento, in base a quanto tempo hai a disposizione per governare i mercati. Se il tempo da dedicare è poco consiglio di entrare in punta dei piedi con la possibilità di raddoppiarle o triplicarle, con titoli proprio come Saipem che a questi prezzi sono molto interessanti.

Per chi ha più tempo a disposizione davanti ai monitor consiglio di sfruttare la volatilità dei titoli che sono influenzati da informazioni e news importanti come Atlantia e Azimut

Azimut è un titolo che affronta fasi di letargo che vengono interrotti da forti movimenti. Il titolo è all’interno di una compressione di volatilità che si prolunga dal 12 giugno. La rottura di questo box potrebbe portare molto interesse su questo titolo che potrebbe far tanta strada in molto tempo.

Il consiglio, quindi, per chi abbia più tempo a disposizione è quello di cavalcare situazione simili a questi due, avere la prontezza di chiudere velocemente nel caso in cui si fosse sbagliata la mossa e cavalcare finchè possibile nel caso in cui la scelta si rilevasse giusta.

Petrolio: una situazione importante da valutare

Parlando di Commodities possiamo dire una cosa “il mercato anticipa quelle che sono le analisi future” in questo caso l’ha fatto in maniera repentina perché il 21 Aprile il petrolio andò sottozero ed assistemmo ad una situazione molto particolare.

Da li abbiamo avuto un forte rialzo positivo con un prezzo che adesso si è attestato sui 40 dollari. Anche qui grande attenzione, perché, con un intraday la situazione potrebbe diventare molto interessante con news e notizie che potrebbero far cambiare molto la situazione sul mercato. In questo caso il consiglio è quello di andare con una strategia di acquisto nel caso i prezzi superino i 41 dollari e di vendita nel caso scendano sotto i 37.

Quotazioni BTP

Un’altra situazione da monitorare in questo periodo, sopratutto se siete lontani dai mercati sono sicuramente quella dei titoli di stato. Tenete d’occhio le quotazioni BTP in questo periodo per valutare possibili colpacci in questo campo.