Vuoi maggiori informazioni? Tel: 081 7803598 info@investingroma.it

Strategia nel medio

Profitti del 30%
strategia nel medio termine
23
Lug

Strategia nel medio termine e per l’estate

Oggi scopriremo insieme due titoli dell’indice mib che, con una strategia nel medio termine ed una nel breve termine, possono portarci profitti con un ottimo rapporto rischio/investimento con le stock bonus.

Gli stock bonus Certificates sono una tipologia di certificati di investimento che rientra all’interno della categoria ACEPI dei Certificati a capitale condizionatamente protetto.
Gli Stock Bonus appartengono alla categoria delle macrocategorie dei Bonus Cap Certificate. Quest’ultimi sono degli strumenti finanziari che offrono all’investitor la possibilità di andare a bonus in caso in cui avvengano delle determinate condizioni specificati nella stock bonus.

In questo caso vedremo due titoli, FCA e Intesa, caratterizzati da una storia recente molto diversa, ma che potrebbero garantirci l’11% di profitto nel caso non scendere oltre il punto di soglia minimo.

Scommesse nel breve e nel medio termine che potrebbero portarci alla fine dell’estate e alla fine dell’anno con il sorriso sulle labbra, vendiamo insieme come investire su questi due titoli

Scommessa estiva: FCA

FCA è al centro di operazioni straordinarie, il fatto che non abbia chiuso la fusione con Pegouet è indizio di un’acquisizione o di un’operazione straordinaria ed agosto potrebbe essere un momento propizio perché spesso vengono effettuate in questo periodo, in sordina.

Al momento siamo al 17% dalla distanza di barriera impostata dalla nostra stock bonud, se il titolo non dovesse perdere punti e superare la barriera si va ad incassare l’11%. Una scommessa con un rendimento/rischio molto positivo soprattutto in cosi poco tempo.

Non siamo obbligati a tenere il titolo fino a settembre, ma possiamo liquidarlo anche prima, in caso di un risultato molto positivo.

Questo trade è molto positivo è vantaggioso soprattutto nel periodo estivo poiché, nel caso si pensa che FCA possa non avere una ricaduta o qualche problema da qui a settembre si può effettuare questa strategia di breve/medio termine per godersi al meglio le vacanze estive.

Strategia a medio termine con Banca Intensa

Una strategia a medio termine con un rendimento possibile dell’11% può essere Intesa. Un titolo su cui sarebbe stato entrare meglio prima, ma che rimane ancora molto valido.
La barriera in cui non si riceve bonus è molto bassa ed è lontana circa 21 punti percentuali. Una barriera lontana che potrebbe essere superata solamente nel caso di un periodo buio di tutta l’economia, non solo del titolo in questione.

Questi prodotti, a differenza dei normali bonus cup, hanno una reattività molto più alta. Mercoledì il prodotto valeva poco più di 4 euro, adesso siamo a 4.85. Con un market timing di qualità questi prodotti possono essere usati da Trading.

Se fossimo entrati lunedì ad un euro in meno dell’attuale valore consiglio di andare in profitto con un bel 30%.