Vuoi maggiori informazioni? Tel: 081 7803598 info@investingroma.it

Azioni italiane d'acquistare

Quali sono e come agire
Azioni Italiane d'acquistare
20
Mar

Azioni Italiane d’acquistare

il mercato italiano sta vivendo un periodo veramente molto florido, un inizio d’anno veramente molto fortunato. Vediamo insieme quali possono essere le azioni italiane d’acquistare in questa giornata del 20 Marzo 2019

Giornata in cui la Banca centrale Americana la fa da protagonista. Ci aspettiamo annunci su un rialzo di interesse, rispetto ai due come erano stati anticipati, e successivamente i piani la sospensione di riduzione di bilancio della federal reserve.

Oggi in tarda serata in molti vorranno effettuare operazioni forti, ma bisogna essere molto attenti e avere grande prudenza.
Il mercato sembra stia scontando questo scenario molto positivo, con una politica monetaria favorevole a chi non ama i rialzi dei tassi, temo però che se le cose non vadano come il mercato sta scommettendo potremmo assistere a numerose vendite.

Ci troviamo in un periodo molto peculiare, nelle prime 56 sedute dell’anno abbiamo ampiamento recuperato la perdita che abbiamo avuto nell’ultima fase del 2018. Dei 40 titoli del FITSE Mib solo uno, Prisbian, è leggermente in negativo, gli altri 39 sono tutti in positivo. Alcuni dei rialzi che stiamo avendo in questo periodo sono clamorosi, con Azimut e Saipem in rialzo più del 50% e altri 5, tra cui la Juventus, con un rialzo di più del 30%.

Questo fotografa un momento assolutamente impulsivo, con una direzionalità molto intensiva. In questa situazione faccio molto fatica a cliccare sul tasto Buy, perchè la probabilità di avere uno storno con delle prese di profitto è molto più alta rispetto alla possibilità di vedere questi titoli in continuo rialzo.

Il consiglio è quello di puntare su azioni da comprare che possano garantire un guadagno nel breve termine, poiché penso che da qui a qualche giorno potranno scattare le prese di profitto.
La situazione che si potrebbe venire a delineare è la seguente: Nel breve periodo un calo dei titoli, con un fisiologico periodo negativo, successivamente, nel medio termine queste prese di profitto che ci sono state nel breve periodo potrebbero portare ad una fase rialzista, in cui potrebbe essere molto utile rientrare a prezzi più ragionevoli.

Molto dipenderà però dalla tipologia di titolo che si sta andando a comprare, in modo da analizzare il tutto in base all’azione da intraprendere.

Quali sono le azioni italiane d’acquistare

Andiamo a vedere quali possono essere le azioni più interessanti di oggi per capire come investire soldi nella giornata odierna e nel prossimo futuro.

Mi aspettavo una giornata tranquilla stamani, ma è successo l’impossibile su FCA. Ci sono stati due impulsi diversi nella prima fase. Consiglio l’acquisto di FCA con la possibilità di nuovi strappi nel brevissimo termine.

Banca IFIS

Per chi ama le operazioni a lungo termine mi piace molto Banca IFIS perché stamattina ha toccato quota 15, un livello che spesso si è opposto alla discesa dei prezzi, e che il titolo abbiamo reagito cosi bene sia ieri che l’altro ieri, è la dimostrazione che c’è possibilità di un ottimo guadagno, nìcon un rapporto rischio/resa davvero interessante e da monitorare. Lo short potrebbe essere fatto su Leonardo, dopo un +20 in 5 sedute penso sia normale una presa di profitto. Con una logica speculativa ed un’azione in breve termine consiglierei quest’operazione.

A me piace molto coprire le operazioni, e lo Short con Leonardo e il Long con IFIS potrebbe essere veramente una buona mossa.

Azimut

Per chi volesse effettuare una scommessa la presa di profitto su AZIMUT può essere la mossa vincente, anche perché si sta avvicinando al minimo storico.
In sintesi, in questo periodo mi trovo più in condizione di cliccare sul tasto sell che sul tasto buy, dato il movimento cosi particolare del nostro mercato.

Poste Italiane

Poste Italiane sta vivendo un ottimo periodo con il titolo che è arrivato ai massimi assoluti. Questo è un titolo che non regala grandissime scosse, ma che lentamente si porta a livelli veramente ottimi. Chiunque abbia acquistato questo titolo, in qualsiasi periodo, in questo momento sta guadagnano, a dimostrazione che i titoli meno “chiacchierati” sono sicuramente azioni da tenere in portafogli perché possono regalare ottime soddisfazioni.