Vuoi maggiori informazioni? Tel: 081 7803598 info@investingroma.it

Single Blog Title

This is a single blog caption
azioni da comprare
12
Mar

4 caratteristiche per investire in certificati nel 2019

La nostra filosofia per investire quest’anno si baserà su 4 principali caratteristiche:

  • la prima è la semplicità, quindi evitare quei prodotti difficili da capire, ma assoluta semplicità e prodotti lineari semplici puliti:
  • seconda caratteristica durata breveperché in scenari come quelli di oggi che sono molto difficili da capire, il lungo termine si presenta come una sfida forse troppo difficile da capire (è complicato capire domani cosa può succedere figuriamoci tra quattro anni), quindi evitare di andare su prodotti a 2/3 anni, ma puntare a quelli massimo ad 1 anno;
  • il terzo elemento molto importante a cui guardare è ovviamente il rendimento;
  • il 4 elemento è invece la garanzia inteso come l’emittente fa quello che ti promette e quindi la robustezza degli emittenti.

Queste 4 caratteristiche saranno il filo conduttore degli investimenti in questi prodotti. 

azioni da comprare

Interessante è un prodotto che lavora sul FTSE/MIB 40 (il mercato italiano secondo me quest’anno sovraperformerà il mercato americano perché in america dicembre secondo me ha lasciato il segno): il prodotto selezionato è de000hv42nc7. Allora partiamo dall’indice lavorare sull’indice naturalmente ti offre maggiori garanzie essendo diversificato su 40 titoli e la cosa che mi piace di questo prodotto è la barriera: allora partiamo dal rischio questo sarà un altro metodo che utilizzerò nel 2019 ovvero piuttosto che andare dritti sul rendimento partiamo dal rischio. 14.249 è la barriera di questo prodotto essa vuol dire che siamo al 26.42% dal livello toccato il quale il prodotto perde la sua struttura di rendimento. Quindi se la scadenza è fine 2019 la “scommessa” è che l’indice italiano non perda da qui a fine anno il 26 per cento se questa idea è confermata avremo un rendimento superiore al 6%. Tutto sommato per chi non ama un 2019 all’insegna delle montagne russe per chi si vuole mettere in tasca un rendimento superiore al 6% diciamo con un rischio secondo me giusto e per chi soprattutto sono immagina un disastro (perché un meno 26% sull’indice vuol dire meno 50 sulle banche) questo ritengo sia un prodotto conservativo ma che ha una certa qualità. Quindi niente trading sul forex, questo è proprio un prodotto da portare a scadenza, quindi un prodotto diciamo per chi ha una visione rialzista laterale ribassista ma non catastrofica. Il sentimento diffuso ultimamente è proprio la ricerca di sicurezza in un scenario che si presenta effettivamente difficile. 

Questi i nostri consigli per investire in certificati nel 2019 in modo prudente e con una prospettiva di rendimento superiore al 6% (che di questi tempi è tanto).

Per altre indicazioni soprattutto sulle azioni da comprare oggi

https://www.sostrader.it

Leave a Reply